Poesie Italiane, poesie, racconti, canzoni e massime, qui puoi inserire le tue poesie oppeure leggere le poesie di tantissimi autori, poesie famose del passato, poesie d'amore
Google

Ricerca personalizzata

 
 

Libri e lettori

 

Tratta da SuperQuark del 21/07/2011, la scheda, curata da Rossella Livigli, ci mette davanti alla realtà odierna del nostro paese, ove si vendono pochi libri e se ne leggono ancora meno. Come dire: tutti scrivono (scriviamo) ma in pochi leggono (leggiamo). I lettori abituali (parlando di libri) sono circa 4 milioni su circa 60 milini della popolazione attuale (circa 50 milioni sono gli adulti). Certo, dal lontano 1861, momento dell'Unità d'Italia, molto è cambiato, ma la situazione non può certo definirsi rosea. Anche l'editoria è cambiata: infatti si legge poco ma si scrive molto; spesso e volentieri pubblicando a spese proprie ed avvalendosi di editori (veri o presunti) online.

"Occorre allargare la base di lettura" (spiega il prof. Gian Arturo Ferrari - presidente del "Centro per i libri e per la lettura"), ovvero promuovere la lettura: un modo per farlo è iniziare dai bambini, esponendoli ai libri e leggendo loro i libri (ovviamente quelli appropriati). Leggere fa bene, rende più "intelligenti", migliora le capacità cognitive del bambino, migliora quindi la salute psichica, mentale e psicologica del futuro adulto.
NatiPerLeggere.It è un'associazione di pediatri e bibliotecai che si occupa di spiegare ai genitori dei "nuovi nati" come fare ciò.

Leggere fa bene al cervello a qualunque età.

 

ID: 3 - online da: sabato 23 luglio 2011

 

condividi su Facebook

 

 

 

 

Commenta questo articolo

Se sei un utente registrato effettua il login per interagire più velocemente.

 

Nome Autore Commento:

E-mail Autore Commento:

Commento: (non più di 2.500 caratteri)

À

È

Ì

Ò

Ù

CC

  Vocali Maiuscole accentate + Conta Caratteri

 

NB: Tutti i campi sono obbligatori - la e-mail non verrà pubblicata

Attenzione:
Il trattamento dei dati da parte della società A.F.S.I. Servizi Informatici di Torino, ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003, va oltre le norme vigenti. I dati sensibili (e-mail) non verranno ceduti a nessuno per nessun motivo.

Inserisci il codice che vedi qui a sinistra
maiuscolo o minuscolo non importa

 

Scegli:

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

 

poesie italiane - il sito web poetico dedicato agli amici poeti e scrittori professionisti e non

s.o.s.tienici!!! - prima pagina - inserire / gestire testi, ecc. - articoli - contatti - cerca autori - cerca testi
cerca testi (full text) - ricerca avanzata - tutte le poesie - tutti i mini racconti - tutti i testi canzoni - tutte le massime - tutti gli autori
un occhio al passato - mappa - domande frequenti - concorsi letterari - avvisi
collabora - pubblicità - giochi on line gratis

ATTENZIONE

Le leggi che regolano il diritto della proprietà d'autore in Italia e nel Mondo, tutelano tutto il materiale che è pubblicato nel presente sito web.
È quindi assolutamente vietata qualsiasi indebita appropriazione anche solo di porzioni di testo o di immagini o di altri contenuti.

È assolutamente VIETATO utilizzare in qualsiasi forma ed in qualsiasi modo anche solo piccole porzioni di opere qui pubblicate senza l'assenso esplicito dei rispettivi autori.

Tutti i diritti riservati © 2004 - 2017 A.F.S.I. Servizi Informatici Torino copyright.

Utilizza la pagina dei contatti per comunicarci dubbi, suggerimenti, critiche o richiederci ulteriori info di ogni genere.

Se vuoi leggere come vengono trattati i dati dei nostri utenti, allora segui il link: Info su privacy e dati sensibili